Supporto Imprese | Sicurezza sul lavoro in Cloud

Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) digitale migliora la Sicurezza sul Lavoro

Cos’è il POS: Piano Operativo di Sicurezza

Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) è il documento all’interno del quale è rappresentato il dettaglio della valutazione dei rischi per le attività che si prevede di eseguire in un cantiere edile e che, all’interno di ogni cantiere interessato, il titolare dell’impresa esecutrice deve redigere ai sensi della lettera H art. 89 del D.lgs 81/2008.

Lo scopo del POS è quello di descrivere le migliori contromisure da adottare nelle attività di cantiere al fine di salvaguardare l’incolumità fisica dei lavoratori. Dunque, non si tratta di un documento scritto con il solo obiettivo di soddisfare le richieste di organi ispettivi, tecnici, committenti e così via, ma di uno strumento pratico e concreto che dovrebbe fare sì che le azioni di salvaguardia dell’incolumità siano conosciute e messe in pratica da tutti i soggetti coinvolti, con il fine unico di tutelare il bene più prezioso: la sicurezza dei lavoratori.

Il Piano Operativo di Sicurezza, insieme al Documento Valutazione dei Rischi (il DVR), è il documento principale che contribuisce alla creazione di una buona reputazione dell’azienda agli occhi di tutti gli stakeholders coinvolti e che determina la sua virtuosità e buona parte del suo posizionamento nei confronti dei concorrenti.

Chi redige il POS?

La redazione di questi documenti, tuttavia, è spesso complessa, soprattutto per via di tutti gli adempimenti burocratici che micro, piccole, medie e grandi imprese si trovano a dovere affrontare. Questo si traduce in fascicoli “enciclopedici” che raccolgono una serie di documenti cartacei che vengono portati in cantiere e lì rimangono lettera morta: una documentazione conservata al solo scopo di evitare le sanzioni previste dalla normativa vigente.

Il POS è un documento che rappresenta uno dei principali obblighi non delegabili del titolare dell’impresa (così come il DVR) ed è su di lui – in quanto firmatario – che ricade la piena responsabilità sia per quanto riguarda i contenuti sia per quanto concerne la loro implementazione in cantiere.

Ad ogni modo, troviamo ancora datori di lavoro che ignorano quanto riportato in questi documenti, del tutto inconsapevoli delle regole e delle procedure da rispettare e da osservare. Si tratta di imprenditori che affidano totalmente a consulenti e tecnici la gestione dei documenti relativi alla Salute e alla Sicurezza sul Lavoro. Questa situazione rende spesso estremamente complessa la successiva comprensione e la messa in pratica sia del POS che di tutta la documentazione cartacea che lo compone. Il risultato finale è che gli aspetti formali degli adempimenti sono stati espletati, ma senza la dovuta applicazione concreta di quanto previsto dal Piano Operativo di Sicurezza, rendendo così totalmente sterile lo scopo del POS.

Il Piano Operativo di Sicurezza è un valore aggiunto non un costo

Molte imprese, purtroppo, si concentrano soltanto sugli aspetti formali della Salute e della Sicurezza Sul Lavoro in cantiere, quindi la considerano soltanto una grossa perdita di tempo e di denaro. Percepiscono tutto quello che ruota intorno a questi temi soltanto come una serie di documenti che non servono ad altro se non a rallentare il ciclo produttivo. Questa immagine è così radicata da essere oggetto di ironia anche su molte vignette che vengono diffuse online, che raffigurano i documenti su un bancale carico e carta da sollevare con la gru del cantiere.

Anche la comunicazione delle informazioni ai lavoratori avviene spesso in maniera lacunosa, avendo più a cuore il mero adempimento normativo piuttosto che la salute del dipendente.

Un aiuto viene dalle nuove tecnologie

Oggi, grazie alle nuove tecnologie, che hanno portato alla cosiddetta Industria 4.0, e a una visione più smart dei processi aziendali, tutte le procedure legate alla Sicurezza sul Lavoro possono essere digitalizzate riducendo il carico sul datore di lavoro, azzerando il peso della documentazione cartacea e rendendo la distribuzione dei documenti agile e veloce.

Noi di SupportoImprese.it siamo ogni giorno a stretto contatto con le imprese del settore delle costruzioni e del relativo indotto, rilevandone criticità e bisogni. Grazie alla nostra capacità di ascolto abbiamo sviluppato una serie di funzionalità innovative per permettere alle aziende di gestire tutti gli aspetti relativi alla sicurezza nei luoghi di lavoro dei cantieri.

La creazione del POS e di tutti gli altri documenti necessari per la vita del cantiere è resa semplice e intuitiva e si accompagna a un’attività costante di formazione volta ad accrescere le competenze in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro. In questo modo, SupportoImprese.it contribuisce a rendere il datore di lavoro consapevole e responsabile dei contenuti dei documenti, grazie soprattutto alla loro semplicità di realizzazione e alla loro facilità di consultazione.

Grazie all’aiuto delle nuove tecnologie l’imprenditore potrà eliminare per sempre il cartaceo e potrà avere accesso a tutta la documentazione necessaria attraverso un semplice QR-Code o tramite il nostro portale o, ancora, utilizzando la nostra app.

Inoltre, grazie alla nostra piattaforma, il datore di lavoro riuscirà a gestire adeguatamente la comunicazione tra direzione e lavoratori. Utilizzando la nostra app, infatti, potrà coinvolgere i dipendenti utilizzando le notifiche e le direttive disposte dai vertici aziendali e favorendo tutte le procedure, come ad esempio la consegna dei DPI e delle nomine o le informazioni dovute ai sensi dell art. 36 del D.lgs 81/2008. Il tutto con la garanzia della tracciabilità informatica, che comprova l’implementazione di tutte le procedure necessarie non solo al fine di dare evidenza di una gestione corretta, ma capace altresì di rendere il lavoratore attore principale di queste attività, coinvolgendolo in tutte le azioni e le procedure finalizzate a ridurre i rischi e a migliorare l’intero ciclo produttivo aziendale.

SupportoImprese.it rende la comunicazione interna all’azienda efficace, tracciabile e interattiva, proiettando l’azienda direttamente all’interno della nuova rivoluzione industriale 4.0.

SCOPRI IL MODO PIÙ SEMPLICE PER CREARE IL TUO PRIMO POS DIGITALE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su